La scelta giusta.

Web Application

Decidere di adottare un nuovo software vuol dire, oltre a proporre un cambiamento a livello organizzativo, fare delle scelte, e farne tante.

18 dic 2020

Adottare un nuovo strumento in grado di migliorare la produttività di un’azienda e accrescere le sue capacità tecnologiche e digitali, non è unoperazione affatto semplice. Decidere di introdurre un nuovo software vuol dire, oltre a proporre un cambiamento a livello organizzativo, fare delle scelte; e farne tante.

 

Una di queste scelte è quella di preferire le web application, ossia software fruibili via web che garantiscono una personalizzazione massima del prodotto e un altissimo livello di accessibilità e usabilità a sistemi on-premise, ad un prodotto più statico che viene installato “in locale”. I motivi che hanno portato tantissime grandi aziende ad utilizzare le web application sono molteplici:

 

ACCESSIBILITA'

Essendo applicativi ospitati nel cloud è possibile accedervi da qualsiasi luogo, in qualsiasi momento e da qualunque dispositivo, attraverso una connessione internet, un browser e un processo di autenticazione.

 

USABILITA'

Possiamo paragonare questi software a pagine web; il design, le funzionalità e il “linguaggio” sono ispirati alle moderne web page, in questo modo si migliora notevolmente l’esperienza degli utenti che si approcceranno con più confidenza al software sfruttando tutte le sue potenzialità apprezzandone la facilità d’utilizzo.

 

SCALABILITA'

È la caratteristica che più rende le web application uno strumento estremamente “agile”. Si tratta della possibilità di un continuo aggiornamento del software, uno sviluppo elastico che aderisce perfettamente alle esigenze delle aziende, sempre in mutamento. Aspetto particolarmente importante perché garantisce agli utenti la certezza di utilizzare sempre l’ultima versione dell’applicativo con tutte le migliorie che di volta in volta vengono aggiunte.

 

PRODUTTIVITA'

Non è necessario installare il software su ogni device aziendale. La messa in produzione e il deployment sono estremamente rapidi e funzionali, a prescindere dal numero di utenti che utilizzano la web application. I tempi si riducono notevolmente e l’integrazione di nuovi collaboratori in azienda è facilitata.

 

COSTO

Essendo modelli SaaS (Software as a service) i costi, specialmente quelli iniziali, si riducono. In aggiunta vengono meno le spese di capitale associato all’acquisto e alla manutenzione di server sui quali ospitare il software, così come il consumo energetico associato al loro funzionamento. Il personale aziendale, quindi, non dovrà preoccuparsi più dell’infrastruttura e potrà concentrare tempo e risorse sul perfezionamento delle funzionalità e delle caratteristiche del prodotto.

 

SICUREZZA

È massima, appoggiandosi a servizi cloud che utilizzano le tecnologie più all’avanguardia in termini di sicurezza, si riduce notevolmente il rischio di potenziali minacce e di perdita di dati.

 

 

La scelta di utilizzare web application, e quindi software Cloud-based, implica anche riporre grande fiducia in chi produce l’applicativo; sì perché adottare un nuovo software vuol dire lavorare spalla a spalla con il proprio provider, affidargli importanti dati e costruire insieme nuovi processi aziendali.

Dopo aver deciso che le web application sono lo strumento giusto per poter migliorare e crescere, la scelta più importante diventa quella del partner con cui collaborare e creare il nuovo software.