Mentalità Agile

Stand Up Meeting e team communication

Le relazioni e il team working sono la base del nostro lavoro. Per questo siamo alla continua ricerca del miglior modo di comunicare, in qualsiasi situazione.

08 set 2020

Stand Up – team communication

Uno dei principi fondamentali della metodologia Agile è la gestione della comunicazione in modo efficiente ed efficace attraverso conversazioni faccia a faccia, brevi ed operative. Gli stand up sono la messa in pratica più efficace di questo principio; si tratta di brevi meeting nei quali si fa il punto sul lavoro del team, le attività svolte il giorno precedente e quelle che si andranno ad affrontare durante la giornata. Oltre ad aiutare il Team a tenere le fila ed avere sotto controllo l’avanzamento dei vari progetti, lo stand up meeting è uno degli strumenti più utili per creare canali di dialogo all’interno del team, costruire fiducia, stimolare tutti a prendersi le proprie responsabilità e migliorare la collaborazione.

 

Face to face meeting, come fare?

Stiamo vivendo un periodo nel quale fare riunioni in presenza è vivamente sconsigliato o addirittura vietato, l’emergenza sanitaria sta condizionando fortemente le nostre abitudini lavorative, ma per poter rendere al meglio e offrire ai clienti prestazioni sempre all’altezza abbiamo bisogno di recuperare, almeno in parte, certe abitudini che caratterizzano il nostro metodo di lavoro. Attraverso l’adozione di alcune semplici norme e l’installazione di tutti i dispositivi di sicurezza necessari, come ad esempio la misura della temperatura all’ingresso dell’azienda, l’utilizzo della mascherina e l’installazione di plexiglass tra una postazione e l’altra, stiamo dando la possibilità a tutti i nostri team di tornare a frequentare l’azienda e, dove gli spazi e le distanze lo consentono, anche di ritornare ai meeting face to face.

 

  

Elfo  -  Team US, Stand Up Meeting 08-09-2020

 

Smart working, continua a piacerci

Quanto detto prima non significa cambiare idea sul concetto di smart working, tutt’altro. L’esperienza di full remote working fatta da febbraio ad oggi ci ha permesso di modificare le nostre abitudini, conciliando i tempi di lavoro con quelli personali. Senza falsa modestia, siamo stati bravi a ricreare e far funzionare i metodi Agile anche da remoto, ma allo stesso tempo non vogliamo perdere quella dimensione umana che ci ha sempre contraddistinto e regalato una marcia in più. Stiamo pronti per entrare in una nuova era di lavoro smart.