“It’s very fun and beautiful to use our saturday time to share knowledge!”

Come certamente qualcuno di voi già sa gli eventi SQL Saturday si concretizzano in giornate di training gratuito per professionisti di SQL Server che si tengono in tutto il mondo.

22 dic 2015

Come certamente qualcuno di voi già sa gli eventi SQL Saturday si concretizzano in giornate di training gratuito per professionisti di SQL Server che si tengono in tutto il mondo; le sessioni sono tenute da speaker locali ed internazionali, la cui passione permette questi eventi, e fortemente supportate da volontari.
In un precedente articolo già avevamo annunciato che il 28 Novembre 2015 si sarebbe tenuto un evento presso il dipartimento di Ingegneria dell’università degli studi di Parma con la sponsorizzazione di Elfo.

Il tema chiave di questo incontro è stato “What’s new in Sql Server 2016”. La quantità di argomenti ha fatto sì che l’evento si sviluppasse su 3 tracce: Sql Server 2016, Analytics & Reporting, Cloud&Dev.
Nella prima traccia si è trattato di aspetti riguardanti, prevalentemente, l’engine di Sql Server, con particolare attenzione alle novità dell’attesa versione 2016. Si è parlato, inoltre, di supporto JSON, In Memory Online Transaction Processing e Temporal Table.
La seconda traccia era rivolta al filone Business Intelligence e reportistica; anche in questo caso è stata, inizialmente, illustrata l’evoluzione prevista con l’aggiornamento 2016, mentre si è passati successivamente all’analisi degli strumenti (Datazen, Reporting, PowerBI), delle tecnologie (OLAP Analysis Services) e di Self-BI con Power Query.
La terza traccia ha posto particolare attenzione alle tematiche legate allo sviluppo e al mondo Cloud. Si è parlato di PowerBI da un punto di vista degli svliluppatori, Stream Analytics on premise e sul Cloud, Entity Framework e ottimizzazioni, Azure Machine Learning, gestione e manutenzione di Azure SQL Database project, NoSql e DocumentDB su cloud.

 

Gli speaker che hanno tenuto gli incontri, sono professionisti appartenenti alla Community Sql Pass. Hanno organizzato le sessioni in modo da rendere partecipi gli ascoltatori, mostrando come è possibile utilizzare concretamente le varie tecnologie, attraverso l’analisi di esempi e rispondendo a specifiche domande.
E’ da riconoscere il loro impegno, ed è stato apprezzato l’aspetto pratico delle tematiche. Buona parte degli speaker non è solo un membro della Community, ma utilizza attivamente nella propria azienda SQL Server, questo ha fatto si che le sessioni fossero particolarmente costruttive.
L’aspetto che più mi ha colpito è stata la passione e il desiderio di condividere degli speaker e dei partecipanti stessi.
Parlando con Elvis Talic, senior business intelligence professional e speaker dell’evento, ho avuto modo di sentire la frase che più ha rappresentato, per me, lo spirito dell’evento: “It’s very fun and beautiful to use our saturday time to share knowlegde!”.

 

Ovviamente un grazie lo rivolgo anche alla mia azienda che attraverso la sponsorizzazione ci ha permesso di sfruttare una buona occasione per la nostra formazione ed aggiornamento, un’opportunità per toccare con mano la passione e la dedizione che stanno dietro allo sviluppo di queste tecnologie.