Progetto Farmaco

Tracciabilità e Logistica del Farmaco in ambito Ospedaliero

Elfo collabora alla realizzazione di un sistema per la reingegnerizzazione ed informatizzazione dei processi di gestione dei farmaci, dalla prescrizione alla somministrazione della terapia personalizzata e controllata sia in monodose che in pluridose.

La gestione in dose unitaria, punto centrale della più moderna logistica del farmaco, consente di tarare le scorte dei farmaci in base ai reali bisogni dei differenti reparti. Attraverso l’assegnazione di un codice a barre personalizzato, ad ogni paziente viene garantita la dose corretta di farmaco prescritta in singola bustina. Ciò consente di pianificare gli acquisti, ridurre le scorte di medicinali e la possibilità che gli stessi vadano in scadenza.

Il puntuale monitoraggio dei farmaci negli ospedali diventa uno strumento essenziale per l’ottimizzazione del loro impiego, attraverso un’attenta analisi della loro appropriatezza e del loro percorso dalla farmacia alla somministrazione al paziente, riducendo così al minimo il rischio di errori involontari.

Già durante la visita, il medico prescrive la terapia registrandola attraverso un dispositivo portatile, creando così una linea diretta tra prescrizione, farmacia e fabbisogno del reparto. In questo modo la farmacia dell’ospedale può individuare in tempo zero eventuali farmaci mancanti.

Fatte le necessarie verifiche, vengono preparate le terapie personalizzate, con un diverso grado di automazione a seconda che si tratti di farmaci in dose unitaria oppure no.

I medicinali in dose singola, vengono trasferiti ad un magazzino automatizzato, in cui avviene il confezionamento della terapia personalizzata per singolo paziente.

Alcuni reparti dispongono inoltre di armadi automatici, periodicamente riforniti dalla farmacia stessa attraverso uno stretto controllo via software delle scorte, in grado di confezionare la terapia personalizzata direttamente in reparto. Gli stessi armadi, attraverso un monitoraggio ancora una volta operato dal software, consentono anche di prelevare farmaci per le somministrazioni estemporanee, le variazioni di terapia, le emergenze.

La prescrizione informatizzata consente inoltre il confronto automatico con le informazioni di banche dati specialistiche, permettendo così alla farmacia ospedaliera di intervenire sulla appropriatezza dei farmaci.

Nei reparti il ciclo termina, con la somministrazione del farmaco al paziente, sotto il controllo operato dal software che verifica la coerenza con la prescrizione del medico. È ancora lo stesso software che effettua lo scarico amministrativo del farmaco dal magazzino al reparto e lo assegna al paziente.

CLIENTE: Ingegneria Biomedica Santa Lucia
DATA: dal 2007

SPECIFICHE TECNICHE

Asp.Net 4.0
Framework 4.0
Sql Server 2008R2