Blog: Post Eventi

Segui la nostra evoluzione... leggi il Blog Eventi.

  • Clean code, Comments

    cleancode
    Comments Veramente spesso mi trovo a discutere con i colleghi sui commenti. C’è chi li vuole sempre e comunque su ogni riga, chi li vuole solo a volte (a discrezione di chi non si sa), o addirittura chi non li vuole mai, mai, mai, mai. La domanda sorge spontanea… Come ci si deve comportare? Come […]
    Read more...
  • Clean Code, Classes

    clean-codeCLASSES
    Classes Leggendo il capitolo di Clean Code che parla di classi ho imparato (o approfondito) 2 grandi principi che adesso guidano le mie scelte quando scrivo codice: SRP OCP. Gli acronimi sono molto “cool” ma spesso non si capiscono quindi: Single Responsibility Principle Open Closed Principle. Single Reponsibility Principle (SRP) La tipica accezione di SRP […]
    Read more...
  • Clean Code, Methods

    clean-codeMETHODS
    Methods Giusto prima di spiagge affollate, ombrelloni, e gelati parliamo di qualcosa di più divertente (veramente?)… Clean Code! In particolare oggi parliamo di METODI. Fin da quando ho iniziato a sviluppare tutto quello che mi dicevano sui metodi era: “i metodi devono essere piccoli perchè metodi piccoli sono più facili da manutenere.” Negli anni ho […]
    Read more...
  • Clean Code, Objects

    clean-codeOBJECT2
    Scegliere i nomi è un’ardua impresa Eccoci ancora a parlare di “Clean Code”, l’argomento di questo articolo sarà: il nome degli object. Appena iniziata la mia esperienza lavorativa qualcuno mi disse: “la cosa più difficile in informatica è dare i nomi…”. Denominare in modo coerente gli “attori della vostra commedia” (siano essi classi, variabili, ecc..) […]
    Read more...
  • Clean Code, Clean Work

    clean-code690
    Poco tempo fa ho letto un libro che ha cambiato il mio modo di scrivere codice. Questo libro si chiama “Clean Code” di Robert C. Martin, conosciuto ai più come Uncle Bob. Dopo aver letto il libro ho insistito con i miei colleghi di team sull’importanza di scrivere “clean code” e, probabilmente (o almeno spero!), […]
    Read more...